In vendita sul Web i fantasmi chiusi in bottiglia

A commercializzarli è la Roland-Deese Productions, piccola società situata a St. Augustine, in Florida. Gli spettri, catturati da uno specialista, così dice l'azienda sul proprio sito Internet, vengono presi da case, hotel e cimiteri per poi esser riposti all'interno di bottiglie sigillate con una specialissima cera.
Ogni acquirente potrà scegliere se restituire la libertà allo spirito, e in questo caso dovrà assumersene ogni responsabilità, o tenerlo imprigionato. Assieme alla bottiglia la Roland-Deese Productions invia ai propri clienti anche una serie di documenti attestanti l'autenticità del fantasma. Ogni bottiglia è come detto unica e contiene uno spirito il cui nome terreno è stato identificato e riportato sull'etichetta. Uno spettro in bottiglia costa soltanto 20 dollari.

2 commenti:

  1. Ciao, mi chiamo Rudy e seguo un progetto che si chiama Blogolandia (http://blogolandia.it). Ho letto il tuo blog e lo trovo interessante così ho pensato di contattarti.
    Vorrei farti una proposta riguardo un urban blog; se ne hai voglia scrivimi a questo indirizzo: rudy.bandiera@blogolandia.it
    Chiedo scusa a tutti di essere off topic e per essermi intromesso nei commenti, ma non ho trovato nessun indirizzo mail.

    RispondiElimina
  2. l'importante è crederci....!

    RispondiElimina